La storia

La Maraschi e Quirici nasce nel 1888 a Torino con il nome di F.lli Maraschi: in quegli anni sorgono in Piemonte, bacino di coltivazione delle piante officinali per vermouth e amari, numerose attività collegate.
La vocazione per il naturale, la capacità di estrarre dalle piante sapori e odori, si conferma nei decenni successivi, portando la Maraschi ad affermarsi in Italia ed all’estero, specialmente nel settore delle bevande. Nel dopoguerra, con lo sviluppo del polo dolciario in Piemonte, l’Azienda costruisce solide competenze anche nelle aromatizzazioni per prodotti da forno, pasticceria, caramelle e pastigliaggi.

In concomitanza con il centenario della nascita, si concretizza la fusione con la Ercole Quirici spa, produttrice di aromi dal 1889 e la nuova Società assume la denominazione Maraschi e Quirici spa. Consolidata nella struttura e nell’organico, negli anni successivi la Maraschi e Quirici annette la Costantino Rigamonti (1895), industria specializzata in aromi per soft drinks.
Nel 2003 l’Azienda si trasferisce nel nuovo stabilimento di Riva presso Chieri, quasi 5000 mq coperti. Nello stesso anno Maraschi e Quirici ingloba la Cydea, industria produttrice di oli essenziali di menta che vanta tradizioni e competenze internazionali, sin dalla nascita (1949).